Black Panthers

venerdì 22 gennaio 2010 di Giangiacomo
Negli ormai remoti anni 60 nacque negli USA l'organizzazione dei Black Panthers.
Composto unicamente da afroamericani, il movimento rivendicava i diritti fondamentali dei neri d'America, ragionando in modo contrapposto al movimento pacifista di M.L. King.
Espressione del "black power", sostanzialmente era una forma di razzismo al contrario, tra l'altro particolarmente violenta.
Oggi è forse nato un analogo e nostrano movimento?
Bah! Chi può saperlo...
Certo era ora. E che finalmente ben vengano altre simili iniziative.
Ovviamente, meglio se a scopo esclusivamente dimostrativo.
Comunque, mi sarebbe piaciuto vedere la faccia del leghista mentre esprimeva con disgusto tale "clima intollerante", al cospetto di siffatto affronto!
Com'era quella? Mi pare dicesse Occhio per occhio...
  1. splendida iniziativa, assolutamente condivisibile. Anche perché fatta con indiscutibile ironia; che però certamente non sarà colta dai nostri ineffabili!

  2. com'era? chi di spada ferisce.... comunque secondo me il leghista medio non ha abbastanza neuroni per cogliere la provocazione

  3. Ben gli sta! Chi di spada ferisce...

Posta un commento